Levanto e le Cinque Terre

Levanto è situata su una spiaggia di sabbia in una valle circondata da uliveti e vegetazione mediterranea. E’ un’ottimo punto di partenza per visitare le Cinque Terre e per esplorare la meno affollata fascia costiera settentrionale. Più grande dei borghi delle Cinque Terre, Levanto ha molti buoni ristoranti, negozi, bar, caffetterie e un mercato giornaliero di verdura, frutta e pesce fresco.

levanto_1
levanto_2
levanto_3
levanto_4
levanto_5

La parte storica della città, risalente al 13° secolo, può essere esplorata attraverso una visita guidata che rivela l’interessante passato di Levanto come importante centro di commercio marittimo. Alcuni tesori storici di Levanto sono la duecentesca chiesa di Sant’Andrea, con la sua facciata in marmo bianco alternato con pietra nera locale e il magnifico rosone e la Casa Restani, una casa mercantile decorata con bifore.

I 5 borghi del Parco Nazionale delle Cinque Terre (Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore) sono facilmente raggiungibili da Levanto in treno e battello, oppure percorrendo il bellissimo sentiero che collega Levanto a Monterosso. Ma il percorso piu’ famoso che unisce tutti i 5 villaggi e corre lungo la costa è il Sentiero “Azzurro”, specialmente la parte chiamata “Via dell’Amore”, capace di regalare ai visitatori panorami e scorci incantevoli, soprattutto al tramonto. Ci sono anche molti sentieri meno battuti dai turisti e che conducono in vetta alle montagne per offrire una vista spettacolare dei piccoli borghi e frazioni sottostanti.

monterosso
passeggiata

La varietà della vegetazione mediterranea e l’alternanza di terrazze coltivate a vite ed olivo, sono sicuramente un motivo speciale per avventurarsi alla scoperta di questo territorio.
Il Parco Nazionale delle Cinque Terre, paesaggio atipico e fortemente antropizzato, unico al mondo con i suoi 7.000 chilometri di muretti a secco costruiti nel corso dei secoli per ottenere lembi di terra arabile, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO.